02/04/2020

Menopausa precoce: che cos'è, le cause principali


Prof.ssa Alessandra Graziottin
Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica
H. San Raffaele Resnati, Milano
Menopausa precoce: che cos'è, le cause principali
CONDIVIDI SU

Sintesi del video e punti chiave

La menopausa precoce rappresenta sempre una diagnosi preoccupante, soprattutto quando la donna è molto giovane. E richiede sempre un’adeguata terapia volta ad attenuarne i sintomi e a scongiurarne le conseguenze a lungo termine sulla salute.
In questo video, la professoressa Graziottin illustra:
- la differenza fra menopausa precoce in senso stretto e menopausa anticipata, e la loro diversa prevalenza fra le donne italiane;
- da che cosa può essere provocata la menopausa precoce spontanea: fattori genetici, patologie autoimmuni (tiroidite di Hashimoto, celiachia, neurite ottica, artrite reumatoide, sclerosi multipla), cause idiopatiche (ossia non note);
- che cos’è la menopausa precoce iatrogena, e quali eventi la possono scatenare;
- che cosa può accadere, in particolare, alle bambine affette da leucemia che vengano sottoposte a radioterapia total body per il trapianto di midollo;
- le conseguenze ormonali della menopausa precoce, e il loro impatto sulla salute;
- come la crioconservazione degli ovociti possa aiutare queste sfortunate donne a preservare il loro sogno di maternità.

Realizzazione tecnica di Monica Sansone

top

Parole chiave:
Chemioterapia - Crioconservazione degli ovociti - Malattie autoimmuni - Menopausa precoce iatrogena - Menopausa precoce spontanea - Radioterapia


© 2020 - Prof. Alessandra Graziottin

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico.